RIABILITAZIONE PROTESICA DI PAZIENTE CON GRAVISSIMA ATROFIA DEL MASCELLARE MEDIANTE IMPIANTI ZIGOMATICI

IMG. 1 – 2: Paziente con edentulia completa dell’arcata superiore con residuo di impianto fratturato con gravissima atrofia del mascellare superiore che desidera riabilitazione protesica fissa senza sottoporsi a ricostruzioni ossee complesse.

IMG. 3: La TAC conferma l’impossibilità di inserire impianti “standard”.

IMG. 4: Pianificazione computer-guidata di due impianti zigomatici associati a 2 impianti corti a livello di 12 e 22.

IMG. 5-6: Risultato protesico finale clinico e radiografico.

IMG. 7-8: Confronto tra situazione iniziale e finale: netto miglioramento di funzione ed estetica dentale e facciale.